Servizio clienti:
Da lunedì a venerdì 9.30-13.00 14.00-18.30
Telefono: 02 6448 3386 | WhatsApp: 371 180 9921 | Email: ufficio@fem2ambiente.com

Allocco zamperosse

Nome comune: Allocco zamperosse

Nome scientifico: Strix rufipes

Famiglia: Strigidi

Ordine: Strigiformes

Origine: America del Sud (Cile e Argentina).

Habitat naturale: in natura, l’allocco dalle zampe rosse vive in zone umide e ricche di vegetazione, principalmente nelle foreste montane, tropicali e sub-tropicali e nelle zone di pianura semi aperta. Si nutre di piccoli mammiferi, uccelli, anfibi ed insetti.

Descrizione: è un rapace di taglia media, di lunghezza compresa tra i 30 ed i 40 cm, ha un peso che varia tra i 300 e i 400 grammi ed è dotato di lunghe ali. Nei soggetti adulti, il piumaggio è a strisce bianche e nere con qualche sfumatura arancione, mentre la coda è di colore arancione con strisce nere e presenta delle piume nere sopra la testa.

L’allocco zamperosse deve il suo nome al fatto che dopo il primo anno di vita le sue zampe assumono un colore rossiccio. A differenza della maggior parte dei rapaci notturni, non presenta ciuffi auricolari. Ha un disco facciale piatto con grandi occhi scuri, tratto comune tra gli allocchi.

Differenze morfologiche tra i generi: pur essendo minime le differenze tra i soggetti di sesso femminile e maschile, generalmente le femmine risultano essere poco più grandi e leggermente più chiare rispetto ai maschi e hanno ali leggermente più lunghe.

Il sessaggio molecolare: presso i nostri laboratori, S. rufipes è stata analizzata con successo. Abbiamo amplificato una porzione del gene CHD, gene che si presenta in due forme distinte nella maggior parte delle specie di uccelli, ed ottenuto i seguenti risultati: per i campioni di sesso femminile viene prodotto un frammento di 371 paia di basi, mentre comune ad entrambi i sessi è un frammento di 368 paia di basi.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

FEM2-Ambiente